copertina-atlante-flora-1600x600

Il prossimo 23 giugno verrà presentato a Sezze, presso l’Auditorium San Michele Arcangelo, l’Atlante della biodiversità floristica dei Monti Lepini.

Questo testo vuole raccontare a tutti, non solo agli esperti e appassionati, quanta e quale ricchezza di specie e comunità vegetali è presente nel territorio lepino. Una ricchezza che è associata all’elevata diversità di ambienti che caratterizzano questa catena montuosa, a sua volta dovuta all’eterogeneità climatica, geomorfologica, pedologica e di usi antropici che in essa è possibile riscontrare. Ma nella sua eccezionale articolazione e eterogeneità, quello lepino è anche un territorio unitario, molto differente da ciò che lo circonda, e questo gli conferisce un’identità forte. In tal senso oggi è ancor più opportuno di ieri garantirne una gestione unitaria, basata su una attenta valutazione, tutela e valorizzazione delle risorse naturali. E visto che non ci può essere un’efficace tutela e valorizzazione delle risorse se non c’è un’adguata conoscenza delle stesse, questo volume offre un contributo in tal senso e, soprattutto, uno stimolo alla condivisione delle informazioni di ognuno a beneficio della crescita del patrimonio culturale collettivo.

copertina-atlante-flora
presentazioneatlanteflora

L’evento avrà inizio alle ore 10.30 con l’introduzione del Presidente della Compagnia dei Lepini, Quirino Briganti e i saluti del Sindaco di Sezze, Sergio Di Raimo. Inoltre, a tutti i partecipanti verrà offerto in omaggio il volume presentato.

Articoli Stampa

mondorealemagazine
logo-controluce-sfondo-home-1
vivereinsalute
anagnia

L’Atlante della biodiversità floristica dei Monti Lepini sarà consultabile a breve nel Sistema territoriale delle biblioteche dei Monti Lepini e acquistabile sui seguenti siti:

edizionebelvedere
lafeltrinelli
libreriauniversitaria