SALUMI

I Salumi

Il Prosciutto di Bassiano è al contempo saporito e dolce, dal gusto intenso e profumato. La sua preparazione è molto particolare e la sua aromatizzazione viene fatta con una salsa a base di vino bianco, aglio, pepe e alcuni aromi segreti tramandati di generazione in generazione. A questa segue una leggera affumicatura su legno di faggio. In ultimo la stagionatura che deve essere lenta, accurata, controllata. Il merito è del lavoro dell’uomo ma anche del clima di Bassiano. Il paese, infatti, si trova a 650 metri sul livello del mare e le montagne lo riparano dallo scirocco e dai venti di tramontana.

Caratteristiche anche le salsicce di Bassiano che hanno un profumo particolare dovuto ai semi di finocchio selvatico e alle bucce di mandarino con cui vengono condite, insieme al sale (le donne del posto hanno una tecnica tutta loro per salarle senza renderle troppo saporite) e al peperoncino. La salciccia di Prossedi viene invece profumata con il coriandolo e condita con peperoncino, bucce di arancio tritate e sale.

Altra specialità dei Monti Lepini è il prosciutto cotto di Cori, preparato con prosciutti già stagionati lasciati a macerare per qualche giorno nel vino bianco locale insieme a un miscuglio di spezie ed erbe selvatiche.

Alimento da sempre usato nella gastronomia Lepina, negli ultimi anni è stato proposto sul mercato il lardo dei Monti Lepini, piacevole e gustoso, caratterizzato da un intenso aroma, frutto delle erbe utilizzate nella preparazione.

Su tutto il territorio Lepino sono diffuse le coppiette: lunghe e sottili fette di muscolo di cavallo, suino e bovino essiccate, affumicate e condite con sale, olio e tantissimo peperoncino.

SAGRE E MANIFESTAZIONI
Sagra delle Lacchene e delle Coppiette – Bassiano – Giorno dell’Ascensione
Sagra del Prosciutto – Bassiano – Ultima domenica di Luglio
Sagra della Salsiccia – Prossedi – Dicembre