Blog Single Post

Festa di Sant’Erasmo

Roccagorga

Il paese è situato sullo sperone del Monte Nero, collina dei lepini meridionali, ed ha un’altitudine di 289 m. sul livello del mare. Le origini risalgono al 796 d.C. a seguito della distruzione di Privernum, ma il suo sviluppo sullo sperone del secondo monte di Gorga risale al Medioevo, intorno al primitivo Castello. Nel XIII secolo è feudo dei Conti di Ceccano. Dal XIV secolo, Roccagorga sarà feudo dei Cabanis, dei Caetani, dei Borgia, degli Aldobrandini, dei Ginnetti, degli Orsini e dei Doria Pamphili, cui si riferiscono gli stemmi nel Castello ed alcune sculture nella chiesa di Sant’Erasmo, che è il santo patrono del paese e che viene celebrato il 2 giugno. Lungo le strade del centro storico viene portata a spalla la macchina con il busto in argento del Santo. Alla processione segue un grande spettacolo pirotecnico.

1-2-giugno

0 Comment