Single Blog Post

RADURE SEGNI: ILIADE

sold-out

OMERO, ILIADE

con Massimo Wertmuller e Anna Ferruzzo | musiche originali dal vivo Pino Cangialosi

Una lettura scenica tratta dall’omonimo libro di Alessandro Baricco. Sei tra i personaggi omerici (tre uomini: Demodoco, Antiloco e Priamo, e tre donne : Criseide, Elena e Andromaca, sono chiamati in scena a raccontare, con voce vicinissima alla nostra, la loro storia di passioni e di sangue, la loro grande guerra, la loro grande avventura, mentre gli Dei sono lasciati sullo sfondo.

Il reading attinge ad una prosa fluida, elegante e senza ridondanze, capace di conservare integro il fascino dell’antico ed il cui adattamento teatrale privilegia una sequenza di personaggi capaci di regalare un ritmo incalzante alla narrazione.

La soggettiva evocativa e potente dei grandi personaggi omerici che narrano in prima persona le vicende dell’Iliade vede protagonisti uomini e donne con le loro debolezze, le loro forze, i loro sentimenti e le loro paure che, in un testo che appare come un monumento alla guerra, rivelano invece una grande inclinazione alla pace.  Sulla scena Massimo Wertmuller e Anna Ferruzzo danno voce e corpo ad una delle più belle storie mai raccontate, la musica dal vivo di Pino Cangialosi diventa  suggestiva complice ed elegante  compagnia di viaggio.

Massimo Wertmuller

Nato a Roma, attore e doppiatore, dopo aver esordito in teatro nel 1976 con “Luci di Bohéme”, spettacolo presentato alla Biennale di Venezia, inizia a frequentare nel 1978 il Laboratorio di esercitazioni sceniche di Gigi Proietti. Nel 1980 lavora in tv con Ugo Gregoretti (Straparole) e Gigi Proietti (Attore amore mio). In teatro è diretto da Lavia, Patroni Griffi, Corsini, Vaime. Ha partecipato a film di Lina Wertmüller, Scola, Magni, Corbucci, Vanzina, Nichetti, De Crescenzo. Tanti i lavori per la televisione (Il caso Dozier, L’infiltrato, L’avvocato delle donne, Positano, Nei secoli dei secoli, La squadra, Ris). Come doppiatore ha dato voce a Ed Harris (Potere Assoluto), Peter Gallagher (American Beauty), Billy Bob Thornton (Monster’s Ball). Lo scorso anno sul grande schermo in “Che vuoi che sia” di Edoardo Leo e “Orecchie” di Alessandro Aronadio e in tivù in “Lampedusa – Dall’orizzonte in poi” di Marco Pontecorvo, “Non dirlo al mio capo” di Giulio Manfredonia e “E’ arrivata la felicita” regia di Riccardo Milani.

Anna Ferruzzo

Tarantina, matura le prime esperienze artistiche in ambito teatrale con la compagnia Crest, diretta dai registi Mauro Maggione e Davide Iodice. Ricopre ruoli da protagonista nei film “Il miracolo” di Edoardo Winspeare , “Saimir” di Francesco Munzi, “Marpiccolo” di Alessandro Di Robilant , “Cado dalle nubi” di Gennaro Nunziante , “Isole” di Stefano Chiantini . Tra i lavori teatrali più recenti lo spettacolo di Erri De Luca “In nome della madre” e il reading “Dal Risorgimento”, diretto insieme a Massimo Wertmüller.Tra le esperienze televisive più importanti la miniserie “Pane e libertà” di Alberto Negrin (2008) e “La leggenda del bandito e del campione” di Lodovico Gasparini. Più di recente al cinema in “Anime nere” di Francesco Munzi ,”Le ultime cose ”di Irene Dionisio, “Una questione privata” di Paolo e Vittorio Taviani e “Il Padre d’Italia” di Fabio Mollo, film per il quale è stata candidata ai Nastri D’argento 2017 come migliore attrice non protagonista. In tivù ne ”Il sindaco pescatore” di Maurizio Zaccaro, “Braccialetti rossi ” di Giacomo Campiotti e “In arte Nino” di Luca Manfredi.

Pino Cangialosi

Nato a Roma, musicista poliedrico, si dedica da anni alla ricerca delle possibili integrazioni e interazioni tra culture musicali diverse. Compositore, direttore d’orchestra, arrangiatore e multistrumentista (fagotto, pianoforte, percussioni) proviene dagli studi accademici (“Pontificio Istituto di Musica Sacra” e “Conservatorio di “S. Cecilia” di Roma) e da esperienze di world music. Svolge attività concertistica in Italia e all’estero (Francia, Olanda, Svizzera, Spagna, Ungheria, Cuba, Corea) in qualità di direttore ed esecutore, che lo porta ad esibirsi nelle più prestigiose sale da concerto, partecipando a festival, stagioni concertistiche e rassegne internazionali. Ha composto e diretto le musiche per moltissimi lavori teatrali, televisivi e cinematografici. con interpreti di fama internazionale. Fonda insieme a Marzouk Mejri nel 2011 la “IYI Orchestra”, di cui è direttore. È docente al Conservatorio di musica “Respinghi” di Latina.

Gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito 
Prenotazione obbligatoria: tel. 0773889644 dal lunedì al venerdì ore 9.30- 17.00
Il numero di spettatori è regolato da normativa prevenzione e gestione Covid-19

radure-2020-scopri-tutti-gli-eventi

0 Comment

Leave a Reply