Single Blog Post

Norma: presentazione libro “Mia Indimenticabile Consorte”

Quando:
23 luglio 2021@18:30
2021-07-23T18:30:00+02:00
2021-07-23T18:45:00+02:00
Dove:
Museo Civico Archeologico “Padre Annibale Saggi” di Norma
Via della Liberazione
Norma
Costo:
Gratuito

mia-indicabile-consorte-norma

Venerdì 23 luglio ,ore 18,30 presentazione del libro “Mia indimenticabile Consorte”,  presso il  Museo Civico Archeologico “Padre Annibale Saggi” di Norma.
A far gli onori di casa ci sarà la Dott.ssa Beatrice Cappelletti, Archeologa e Mediatrice Museale, che dialogherà con Massimo Porcelli, autore del libro “Mia indimenticabile Consorte nel quale, tra le tante vicende che ruotano attorno alle comunità coinvolte nella Grande Guerra, ci s’imbatte anche in più noti personaggi dell’epoca.
Intervengono
Gianfranco Tessitori 
Sindaco di Norma
 Elisa Ricci
Assessore alla Cultura

L’ingresso è libero, fino ad esaurimento posti, nel rispetto delle vigenti norme sanitarie anti Covid.

COMUNICATO STAMPA

Appuntamento alle ore 18,30 di Venerdì 23 luglio, nei suggestivi locali del Museo Civico Archeologico “Padre Annibale Saggi” di Norma, il paese dei Lepini che si affaccia sulla Pianura Pontina come da un immenso balcone, dall’alto dei suoi 400 metri dello sperone roccioso in cui è incastonata, con una vista che spazia ininterrotta da Nettuno fino a Terracina e alle isole pontine, per narrare la Storia che ha percorso questo territorio nel periodo della Grande Guerra.

L’evento – patrocinato dal Comune di Norma – s’inserisce nel ciclo delle celebrazioni per il Centenario della tumulazione nel sacello all’Altare della Patria delle spoglie mortali del Milite Ignoto, che avranno il loro culmine il prossimo 4 novembre in cui si celebra la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate.

A far gli onori di casa ci sarà la Dott.ssa Beatrice Cappelletti, Archeologa e Mediatrice Museale, che dialogherà con Massimo Porcelli, autore del libro “Mia indimenticabile Consorte nel quale, tra le tante vicende che ruotano attorno alle comunità coinvolte nella Grande Guerra, ci s’imbatte anche in più noti personaggi dell’epoca tra cui c’è anche Sibilla Aleramo che faceva parte del Comitato per le scuole dell’Agro Romano e delle Paludi Pontine.

Un’immagine che ritrae Sibilla Aleramo in posa affacciata proprio dal balcone di quel che oggi è il Museo Civico Archeologico, riprodotta su tela, verrà donata da Massimo Porcelli ai rappresentanti dell’Amministrazione comunale.

Intervengono il Sindaco di Norma, Gianfranco Tessitori, e l’Assessore alla Cultura, Elisa Ricci.

L’ingresso è libero, fino ad esaurimento posti, nel rispetto delle vigenti norme sanitarie anti Covid.

0 Comment

Leave a Reply